Siti
Navigare Facile

La Polizza Assicurativa

Il Contratto dell'Assicurazione

Una volta che si è certi dell'affidabilità e della correttezza della compagnia assicurativa alla quale ci si è rivolti resta ancora da sottoporre ad attenta verifica la polizza che si va a sottoscrivere.

La prima parte del contratto è rappresentata dalla scheda che contiene i dati del contraente (oltre che dei beneficiari nel caso in cui siano previsti), l'ammontare del premio ed il dettaglio della copertura che riporta le situazioni in cui è previsto il rimborso ed il relativo importo.

Ogni parte del contratto va studiata con attenzione, ma particolare cura va riservata alla sezione che riporta i rischi assicurati, dal momento che accade spesso di pensare d'avere diritto ad un intero rimborso mentre leggendo con maggiore attenzione le clausole si scopre che non è così.

Il contratto assicurativo è, inoltre, formato dal fascicolo di polizza, dalla nota informativa o dal fascicolo informativo, a seconda della tipologia di polizza.

Il fascicolo di polizza riporta in maniera dettagliata le condizioni del contratto, come le condizioni per l'indennizzo, il suo ammontare, i doveri dell'assicurato, le procedure da seguire per ottenere il rimborso e così via.

La nota informativa riassume in modo chiaro ed utilizzando termini comprensibili per i non addetti ai lavori il contenuto della polizza danni, mentre per le assicurazioni sulla vita è prevista un fascicolo informativo composto da documenti da leggere con attenzione, tra i quali ricordiamo la scheda che riassume il contenuto della polizza, le condizioni generali e la nota informativa.